Categorie
Pensieri Verticali

ABITARE LO SPAZIO CHE CI SEPARA

Il tocco è cosa antica, arcaica, istinto primordiale, bisogno fisiologico. Negli umani si traduce con la parola contatto, che porta in sé, tutta la potenza linguistica di cui è gravida. È la dimensione a cui fanno più riferimento i poeti, i cantanti, gli scrittori, i danzatori, gli artisti, persino gli scienziati. Attraverso il tocco il […]

Categorie
Pensieri Verticali

“PER DIFETTO O PER RIFLESSO?”

Nel 1774 Goethe scriveva nel suo libro intitolato “I dolori del giovane Werther” : “…se un eccesso fisico viene considerato come una forza, perchè non lo sarà anche l’eccesso dei sentimenti?”Duecentoquarantasei anni dopo il mondo non è mutato, piuttosto, si è intensificata l’ostentazione di una forza fisica bruta, estetica, avvezza alle cose d’impatto. Costa, invece, […]